0Item(s)
0 Items View Cart

You have no items in your shopping cart.

Product was successfully added to your shopping cart.

Generare

E' possibile selezionare delle talee e generarle da un piante in crescita, in fioritura e mature. Alcune piante lo consentiranno in modo migliore rispetto ad altre ed è semplice selezionare le piante migliori in questo senso anche se non le più potenti,ma le più veloci a crescere e fiorire. Trovate la vostra pianta più veloce e fatela crescere con il vostro maschio con il "migliore high" per una fioritura veloce e varietà potente. Clonate la vostra pianta più veloce e potente per il miglior raccolto. Nel tempo vi permetterà di risparmiare lunghe attese di maturazione delle piante.

Quando un maschio sta iniziando a fiorire (2-4 settimane prima delle femmine) deve essere rimosso dalle femmine per non impollinarle. Va portato in un area separata. Ogni posto con alcune ore di luce giornaliere sarà adatto, anche vicino ad una finestra in una stanza separata della casa. Mettete giornali o vetro sotto la pianta per raccogliere il polline che i fiori lasceranno.

Tenete il maschio in vita indefinitivamente facendolo maturare tardi coprendo la sommità ripetutamente e dandoli un lieve shock. O prendete le cime mature e mettete i rami in acqua sopra un piatto in vetro. Scuotete i rami ogni mattina per far rilasciare il polline sul vetro e raschiate con un rasoio per raccoglierlo.

Un maschio trattato in questo modo può stare in vita in modo indefinito e continuerà a produrre fiori se avrà periodi di buio adeguati. Questo è molto meglio di mettere polline nel freezer! Il polline fresco è sempre il migliore.

Conservate il polline in una borsa chiusa in freezer. Sarà buono per circa un mese. Potrebbe infatti accadere alcune settimane prima che le femmine siano pronte per essere impollinate. Mette un tovagliolo di carta nella borsa come essiccante.

Una pianta e pronta ad essere impollinata 2 settimane dopo che i calici o i fiori della femmina appaiono. Se impollinate troppo presto, potrebbe non funzionare. Aspettate fino a che i fiori della femmina sono pronti e tutti i peletti siano chiaramente visibili.

Spegnete tutte le ventole. Usate una borsa di carta per impollinare i rami della pianta femmina. Usate differenti pollini provenienti da due maschi su rami separati. Accartocciate la borsa attorno al ramo e sigillatela al ramo. Scuotete il ramo vigorosamente. Bagnate la borsa di carta dopo alcuni minuti con uno spruzzino e rimuovetela con cautela. Portate la borsa sul ramo della pianta maschio e scuotete il polline rimasto. Ora rimuovete la borsa e sigillatela. Dovrebbe essere molto polverosa visto ce piena di polline. Con le borse di plastica con zup è possibile farlo. Per impollinare ponetela su di un singolo ramo della pianta femmina e fermatela attorno ad un ramo o al gambo in modo che il polline non possa uscire. Scuotete la borsa e il gambo allo stesso tempo. Lasciatela per un ora o due e scuotete ancora. Rimuovetela qualche ora dopo.

Il vostro ramo è ora pronto, ben impollinato e dovrebbe mostrare i segni di una visibile produzione di semi in 2 settimane, con semi maturi che spunteranno dai calici in 3-6 settimane. Un ramo impollinato può dare vita a centinaio di semi, non sarà quindi necessario impollinare più di uno o due rami in molti casi.

Quando si incrociano due differenti varietà, una terza varietà sarà creata. Se sapete quali caratteristiche state cercando nella nuova varietà, necessiterete molte piante tra le quali scegliere per avere le migliori opportunità di trovare tutte le qualità desiderate. A volte, se due piante hanno geni dominanti per certe caratteristiche, sarà impossibile sarà impossibile ottenere la pianta che desiderate da un solo incrocio. In questo caso è necessario incrociare due piante della stessa raccolta di semi dell'incrocio iniziale. In questo modo, i geni recessivi diventeranno utili, ed il carattere della pianta che desiderate sarà possibile solo in questo modo.

Normalmente, è desiderabile incrociare solo due varietà che sono molto differenti. In questo modo, una arriverà a quello che viene chiamato "vigore ibrido". In altre parole, spesso le varietà sono create prendendo due differenti varietà e incrociandole. Piante meno robuste possono essere il risultato di inter-generazioni, visto che in questo caso si da vita anche a geni recessivi che possono portare ad una riduzione della potenza.

La nascita degli ibridi darà vita a piante molto differenti tra loro. Ogni pianta nata dallo stesso insieme di semi raccolti dalla stessa pianta sarà differente. E' quindi necessario provare ogni pianta separatamente e decidere se sia degna della nostra attenzione. Se trovate una pianta che sembra migliore delle altre in termini di fioritura veloce, grande raccolto e forte svarione, questa è la pianta da clonare e da far generare. Per importanti informazioni approfondite sulla genetica consultate Marijuana Botany, Smith per informazioni dettagliate.