0Item(s)
0 Items View Cart

You have no items in your shopping cart.

Product was successfully added to your shopping cart.

Genetica e piante

E' molto importante iniziare a coltivare con piane id buona genetica. Dovrete tentare di trovare i migliori semi dai coltivatori locali, visto che sono prodotti autoctoni e acclimatati all'ambiente locale e quindi hanno migliori caratteristiche di fioritura. Forza, aroma, crescita rapida e maturazione precoce, resistenza ai funghi e parassiti sono fondamentali. Tutti questi fattori sono considerati dai coltivatori esperti e beneficerete enormemente trovando un amico che vi aiuti a cominciare nel vostro viaggio senza fine. Indica, visto che queste vi offriranno il miglior sballo e le migliori caratteristiche per la crescita indoor allo steso tempo. Le piante di origine Indica hanno un'ebbrezza pesante e prolungata a volte narcotica e quelle di origine Sativa sono difficili per la crescita indoor visto che richiedono specifiche quantità di luce e fioriscono in ritardo, quindi gli ibridi possono essere varietà importanti in quanto lo sballo cerebrale della Sativa viene mescolato col le tendenze alla maturazione precoce delle piante di origine Indica.

La pianta Indica si riconosce in modo semplice dalle foglie arrotondate ai lati. La Sativa ha invece foglie allungate. Un ibrido avrà le qualità di entrambe le specie e quindi anche le foglie saranno un mi tra le due varietà., più sottili dalla Indica, ma un po' più larghe della Sativa. E' possibile riconoscere un buon ibrido dalle foglie una volta che comprenderete che cosa guardare.

Cercate sempre semi che siano marrone scuro o grigio chiaro. Alcuni potrebbero avere linee scure all'interno di questi colori di base come strisce tigrate. I semi bianchi e piccoli sono immaturi e non devono essere piantati.